LIPOSUZIONE ULTRASONICA

L’ultimo progresso nell’aspirazione di grasso è la liposuzione Ultrasonica. Consiste nell’utilizzare l’onda ultrasónica a 22.500 Herz, frequenza che emulsiona la cellula grassa che può essere aspirata mentre non si rompono la struttura di sostegno della pelle, né le arterie, né le vene, né i nervi. Con questa técnica che emulsiona il grasso e lo liquefae si possono aspirare grossi volumi di grasso senza perdita di sangue. L’utilizzo degli ultrasuoni è anche molto utile per aspirare il grasso delle zone difficili dove vi sono più indurimenti come a livello epigastrico e  della schiena.

Con la liposuzione ultrasonica non solo emulsioniamo il grasso e lo aspiriamo, ma anche il grasso che sta intorno e che non abbiamo aspirato riceve onde ultrasoniche, anche se con minore intensità, e successivamente si rimodella e finisce di dare la forma desiderata.

Noi utilizziamo la liposuzione ultrasonica di elezione perché ha tutti i vantaggi, possiamo aspirare volumi di grasso in profondità, non alteriamo le strutture di sostegno della pelle e possiamo rimodellare molto bene una zona molto ampia. Inoltre, ultimata la liposuzione ultrasonica e quando abbiamo già il volume desiderato, se rimane qualche piccola irregolarità in qualche zona specifica, con una cannula di tre millimetri, superficiale, finiamo di rimodellare quelle piccole zone per dare loro la forma scultorea che desideriamo.

Con l’associazione della liposuzione ultrasonica e della liposcultura in aree molto specifiche otteniamo dei risultati estetici molto soddisfacenti.

Nel postoperatorio è importante il drenaggio linfatico, almeno dieci sessioni a giorni alterni per ottenere di rimodellare tutte le zone trattate e di attenuare l’infiammazione. È anche importante la collocazione di un indumento di pressoterapia, una fascia elastica che dia la forma desiderata. Raccomandiamo anche esercizi come la bicicletta statica senza resistenza ed anche creme idratanti.