ANESTESIA

In Chirurgia Estetica si possono utilizzare vari tipi di anestesia:

  • · anestesia locale
  • · anestesia locale con sedazione
  • · anestesia loco-regionale
  • · anestesia generale

A condizione che i pazienti siano sani ed in buono stato generale, possiamo adattare l’anestesia ad ogni singolo caso.

E` molto importante effettuare i seguenti esami preoperatori: esami del sangue, con controllo della coagulazione, radiografia del torace e eletrocardiogramma. Se sussiste qualche irregolarità il caso viene studiato pertinentemente.  

Le novitá in campo farmacológico ci permettono di utilizzare frmaci ad azione breve che consentono una buona monitorazione del paziente.

In tutti i nostri interventi il paziente viene accompagnato in sala operatoria, in presenza di un anestesista, viene monitorato il tracciato cardiaco, la pressione di saturazione dell’ ossigeno, perché nonostante siano procedimenti che si possono effettuare in regime di Day Hospital, vogliamo applicare tutte le misure possibili di sicurezza e non correré rischi inutitli. (Il Nuovo Ospedale Quiron possiede 20 camere nello stesso piano dell’Area Chirurgica dedicate ai pazienti della Chirurgia Ambulatoriale, si chiama U.C.E. Unitá di Breve Degenza).

Prendendo tutte queste precauzioni, i rischi anestesiologici vengono ridotti al minimo.